Uomo morto che cammina

technology computer head health
Photo by MART PRODUCTION on Pexels.com
technology computer head health
Photo by MART PRODUCTION on Pexels.com

Le persone con ictus che camminano 30 minuti al giorno possono ridurre il rischio di morte del 54%

Un nuovo studio mostra come le persone che camminano o fanno una attività manuale (tipo il giardinaggio) almeno tre o quattro ore alla settimana, o vanno in bicicletta almeno due o tre ore alla settimana, o l’equivalente dopo aver avuto un ictus, possono avere un rischio di morte inferiore del 54% per qualsiasi causa. La ricerca è pubblicata l’11 agosto 2021, sul numero online di Neurology, la rivista medica dell’American Academy of Neurology. Lo studio ha riscontrato il maggior beneficio per i giovani sopravvissuti all’ictus.